POLITICA INTEGRATA QUALITA’, SICUREZZA, AMBIENTE

Sergio Ventura in qualità di presidente del CDA VENTURA AIR TRUCKING SERVICE S.r.l si impegna a :

  • Fornire un servizio conforme ai requisiti di Qualità, Sicurezza ed Ambiente prescritti dalle Norme UNI EN ISO 9001: 2008, UNI EN ISO 14001:2004 ed OHSAS 18001:2007
  • Operare nel rispetto dell’ Ambiente e di assicurare, le esigenze di salvaguardia della Sicurezza e della Salute sul Lavoro.
  • Operare nelle rispetto delle normative nazionali, regionali ed aziendali che riguardano l’ autotrasporto per conto di terzi, l’ ambiente, la salute e la sicurezza sul lavoro e dei principi del codice etico.
  • Fornire un servizio che soddisfi pienamente richieste, esigenze ed aspettative dei Clienti;
  • Assicurare che la Politica Integrata Qualità, Sicurezza ed Ambiente sia compresa, attuata e sostenuta da tutti i livelli aziendali,sia intesa come un “modus operandi” e sia parte integrante della gestione aziendale.
  • Responsabilizzare nella gestione del sistema integrato tutta l’ organizzazione dal Datore di lavoro sino ad ogni lavoratore, ciascuno secondo le proprie attribuzioni e competenze.
  • Fornirele risorse umane e strumentali e  necessarie.
  •  Far si che i lavoratori in funzione della loro mansione e competenza siano sensibilizzati, resi consapevoli e formati per svolgere i loro compiti in sicurezza e per assumere le loro responsabilità in materia di Qualità, Ambiente e Sicurezza.
  • Coinvolgere e consultare i lavoratori anche attraverso i loro rappresentanti per la sicurezza.
  • Riesaminare periodicamente la Politica stessa ed i Sistema di Gestione attuato.
  • Fare sforzi continui per migliorare la qualità dei servizi, e per perseguire il continuo miglioramento ldelle prestazioni ambientali e di quelle inerenti la Salute e la Sicurezza sul lavoro, nonché la riduzione dei rischi derivanti dallo svolgimento della propria attività.
  • A prevenire disservizi per il cliente, infortuni , malattie professionali ed inquinamento.
  • Iintrodurre eapplicare procedure di sorveglianza al fine di controllare la realizzazione della presente Politica anche attraverso la conduzione di audit periodici volti alla verifica dell’efficienza e dell’adeguatezza delle misure adottate anche per la gestione di situazioni di emergenza.
  • Definire e diffondere all’ interno dell’ azienda gli obiettivi di Qualità, Ambiente e Sicurezza ed i relativi programmi di attuazione
  • Non consentirel’uso di  alcool, droghe ed altre sostanze simili da  parte degli operatori poiché l’ uso di tale sostanze condiziona negativamente una efficiente prestazione di lavoro e può avere serie conseguenze dannose per loro stessi e per la sicurezza .. L’uso, il possesso, la distribuzione o la vendita di  droghe, illecite o soggette a controllo e non prescritte dal medico, è strettamente proibito e costituisce base per una adeguata azione disciplinare fino al licenziamento. La Direzione non tollera che il proprio personale, in dipendenza dalle sostanze sopraindicate, svolga la propria attività lavorativa.

Interporto di Bologna , 5 maggio 2011
Sergio Ventura